• Carla Magnan
  • 23 giugno 2019

MARGINI DUE, un titolo carico di suggestioni

Uscita di scena l’elettronica si ritorna al confronto tra i due protagonisti, la viola virtuosa di Croci e le percussioni di Beneventi, con il brano di Carla Magnan “ Margini due”, titolo carico di suggestioni, da quel piccolo capolavoro di Klee, “Ad margine” al bouleziano “Ai limiti della terra fertile”, per dire di quell’invisibile diaframma che nel caso della Magnan separa il territorio eletto, quello di due brani bartokiani, dal più libero spazio dell’invenzione che di quei brani si nutre per dissolverli in una più liberata sfrenatezza strumentale. Giampaolo Minardi, Gazzetta di Parma.

 

0 Comments

Leave a comment

Recent posts

  • Argentina première: COSMOFONIE, progressive collection of short works for piano

    Read more >>
  • ©with Jacopo Bellussi (First soloist Hamburg Ballet), Genova 2019

    Read more >>
  • ©VersoTraiettorie con Simone Beneventi, Gabriele Croci, Francesca Verunelli, Marco Matteo Markidis. Casa della Musica, Parma, 2019

    Read more >>

Tags